Io vado a periodi, succede che mi fissi con il fitness, poi mi passa l’innamoramento e mi do a binge epici a base di Mc Donald’s e cibo molto poco salutare. Adesso è il periodo bio, che arriva dopo quello vegetariano, fallito miseramente perché c’è poco da fare, a me la carne piace e anche tanto.

Ho ordinato qualche giorno fa una macchina del pane con la quale sto prendendo dimestichezza in questi giorni, l’ho presa perchè vorrei iniziare a usare della farina migliore di quella raffinata, e il panettiere dal quale vado generalmente ha dei costi molto alti per le tipologie più pregiate o raffinate. L’ultima spesa grande che ho fatto da lui è stata a base di pane al carbone vegetale, che oltre a essere abbastanza disgustoso, secondo il mio parere, era anche veramente molto caro.

Ho dato un’occhiata alle funzionalità del modello che ho preso e ho visto che ci posso fare di tutto, addirittura la marmellata. Mi piacerebbe fare quella di castagne, perché è più buona di qualunque altra tipologia e le castagne sono uno dei miei punti più deboli, devo essere sincero. Ora sta preparando una pagnotta di pane classica, ha fatto tutto da sola ed è veramente molto comoda per me che sto fuori tutto il giorno, per cui trovare il tempo al mattino di andare al panettiere è sempre molto difficile.

È stato proprio un bell’acquisto, lo rifarei cento volte e molto prima di quanto non abbia fatto io, prima cosa perché è comodo, poi perché mi permette di risparmiare molti soldi e soprattutto, il pane, le focaccine, e tutto quello che potrò prepararci, avrà un altro sapore, più genuino e come piace a me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *